La metodologia “Imparare facendo” nel campo dell’ ingegneria

Se pensi che il concetto di “imparare facendo” sia un concetto attuale e recente, ti sbagli.

Il concetto generale di apprendimento attraverso l’esperienza è antico. Intorno al 350 aC, Aristotele scrisse nell’Etica Nichomachiana: “per le cose, dobbiamo imparare prima di poterle fare, impariamo facendole”.

Imparare facendo si riferisce a una teoria dell’educazione esposta dal filosofo americano John Dewey. Ha teorizzato che l’apprendimento dovrebbe essere rilevante e pratico, non solo passivo e teorico. Tuttavia, è solo di recente che l’apprendimento esperienziale si è consolidato come un approccio educativo strutturato.

Stiamo parlando di un processo di apprendimento attraverso l’esperienza, un approccio metodologico diverso da quello tradizionalmente conosciuto e basato principalmente su un ruolo attivo e coinvolto dello studente. La metodologia “Imparare facendo” implica imparare attraverso le azioni. Attraverso le azioni, un mudus operandi è interiorizzato, quindi consente di acquisire consapevolezza delle pratiche del processo e delle abilità necessarie per risolvere problemi reali.

L’attenzione va dal sapere “cosa fare” al più interattivo “saper fare“, grazie alla simulazione strategica di situazioni reali che consentono di memorizzare una serie di pratiche corrette e abilità efficaci che possono essere applicate direttamente nel posto di lavoro.

Le carenze nella formazione ingegneristica sono state esaurientemente dettagliate negli ultimi anni. La vera sfida nel campo dell’ingegneria ingegneristica è quella di facilitare l’apprendimento di operazioni di ingegneria “reali”, compresa la gestione della qualità e di offrire più competenze sulle abilità di lavoro di squadra. Sono componenti fondamentali per dare allo studente le competenze necessarie per affrontare e risolvere problemi multidisciplinari che richiedono giudizio critico e creatività. Trace Software International si occupa anche di formazione.

Grazie alla sua esperienza nel campo dell’ingegneria industriale, Trace Software International possiede le competenze necessarie per soddisfare le moderne esigenze di formazione accademica e professionale, fornendo soluzioni personalizzate e flessibili.

Le soluzioni aziendali sono particolarmente adatte all’insegnamento, perché sono molto intuitive e facili da usare. Questa funzione implica che lo studente può concentrarsi esclusivamente sull’esperienza software, piuttosto che sul suo funzionamento. Attraverso l’uso del software nelle istituzioni educative, gli ingegneri del futuro avranno interiorizzato i processi di progettazione e calcolo in vari settori.

Dalla scuola secondaria all’università e dalle scuole di ingegneria all’apprendimento permanente, Trace Software International implementa una strategia che facilita la diffusione del suo software sia attraverso un’adeguata politica dei prezzi per consentire un’ampia diffusione, sia a livello tecnologico per facilitare la concessione di licenze e la distribuzione all’interno dell’istruzione struttura.

 

Want to know more?

Tracesoftware – Empowering electrical solutions.

Check out: Webinars    eSHOP    Sales  Linkedin

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *